Al via le attività di pulitura delle calotte delle gallerie del Traforo del Gran Sasso.

Pulitura calotte

Al via le attività di pulitura delle calotte delle gallerie del Traforo del Gran Sasso.

Strada dei Parchi Spa (concessionaria dell’infrastruttura), alla presenza del Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (Giancarlo Cancelleri) e del Commissario Straordinario per la Sicurezza dei Sistema Idrico del Gran Sasso (Corrado Gisonni), ha dato avvio, nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 ottobre 2020, ai lavori di pulitura delle calotte delle gallerie del Traforo del Gran sasso

Al fine di offrire e garantire la necessaria attenzione ambientale è stata impiegata una nuova tecnica basata sull’aspirazione (tramite aspirapolveri industriali) del materiale da rimuovere senza uso, quindi, di acqua e previa impermeabilizzazione del manto stradale tramite teloni in polietilene.

Saranno impegnate 15 squadre di operai specializzati che interverranno su entrambe le gallerie ognuna lunga 10 chilometri.

Il cronoprogramma dei lavori prevede l’impiego di 40 giorni e si lavorerà di notte per cercare di ridurre al minimo il disagio alla circolazione autostradale.

Pulitura calotte

Pulitura calotte


Data di ultima modifica: 01/12/2020
Data di pubblicazione: 19/10/2020